Il Parroco

don-carloP
don Carlo
ci parla...

Ricerca veloce
Sbrego

sbgrego-bianco
news  -  canti

Sala mons. Comelli
Seguici su


facebook-logo1-300x300
        Google Plus logo

Un attimo di pace

unattimoDiPACE

Calendario Udinese

2013-Logo Udinese

Siti cattolici


 

Il meteo
  • ORARIO UFFICIO
  • Kosciol w Udine
WEB ufficio-parrocchiale

UFFICIO PARROCCHIALE: ORARIO

LUNEDI', MERCOLEDI', GIOVEDI', VENERDI'
dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00

MARTEDI' e SABATO
dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00

 

Chiesa Kościół w Udine
UWAGA !!! ZMIANA KOCIOA ! Od listopada Msza wita po polsku bdzie odprawiana w kociele parafialnym w. M...
http://www.koscioludine.altervista.org/

 

 

 

 

 

PostHeaderIcon GESU' E' RISORTO! ALLORA HA RAGIONE BESHIR

Il Parroco

GESU' E' RISORTO! ALLORA HA RAGIONE BESHIR

eclisse 01 IMG 3926 10.29 50Questi mesi sono stati segnati da atti terroristici e dalla persecuzione dei cristiani in diverse parti del mondo.
Papa Francesco all’Angelus dello scorso 15 marzo ha ripetuto: «I nostri fratelli versano il sangue soltanto perché sono cristiani (…) Che questa persecuzione contro i cristiani, che il mondo cerca di nascondere, finisca e ci sia la pace».
Le potenze difendono i loro progetti politici ed economici, non i cristiani. E tutte le ultime guerre nel vicino Oriente iniziate con la scusa di abbattere i dittatori, hanno solo peggiorato la situazione, soprattutto per i cristiani.
Non possiamo restare indifferenti, né possiamo far finta, come dicono tanti, che l’Islam sia estraneo a queste situazioni. I più restano spettatori e tanti altri hanno le loro idee, magari anche giuste, su come si dovrebbe intervenire. Ma lo scorso febbraio degli amici mi
hanno fatto vedere una testimonianza impressionante e quando l’ho fatta rivedere c’è chi mi ha detto: «è impossibile!».
Vi ricordate i 21 cristiani copti egiziani rapiti e uccisi, decapitati, dagli estremisti musulmani in Libia?
Qualche giorno dopo arriva una telefonata, durante un programma musicale, alla TV seguita dai cristiani del Nord Africa e del Medio Oriente: interviene Beshir, egiziano, fratello di Bishoy e di Samuel, di 25 e 23 anni, due dei 21 uccisi.

Le sue parole, cariche di misericordia, ci lasciano sorpresi e colpiti: «La gente ci crede in preda alla disperazione: in verità siamo orgogliosi dei nostri martiri. I cristiani vengono perseguitati fin dal tempo degli antichi romani.
La Bibbia ci dice di amare i nostri nemici e di benedire chi ci maledice.
Ringrazio l’Isis per non aver tagliato nel montaggio le voci dei martiri quando a pochi secondi dall’esecuzione imploravano
Gesù e ribadivano la fede in Cristo. In questo modo l’Isis ha rafforzato la nostra fede».
Il conduttore del programma gli chiede se i suoi sentimenti siano condivisi anche dalla sua famiglia.
«Ho sentito oggi mia madre, le ho domandato cosa avrebbe fatto se avesse incontrato per la strada il boia dei suoi figli. Mi ha risposto che lo inviterebbe a casa regno dei cieli».
La telefonata si conclude con una preghiera per i membri dell’Isis: «Possa Dio salvarli aprendo i loro occhi, facendo svanire la loro ignoranza e i cattivi insegnamenti che hanno ricevuto. Amen». Questa è una umanità diversa! Questo è il cristianesimo!
...

 

PostHeaderIcon ESAME DI COSCIENZA

News

ESAME DI COSCIENZA
I consigli di papa Francesco

ESAMECOSCIENZArit

 

Consiste nell'interrogarsi sul male commesso e il bene omesso: verso Dio, il prossimo e se stessi.

clicca sulla foto per leggere tutto

 

 

Share/Save/Bookmark
 

PostHeaderIcon Quaresima 2015: Messaggio dell'Arcivescovo di Udine

News

stemmamazzoccatoudine

Quaresima: un cammino verso la Pasqua per passare dall'indifferenza alla compassione per i fratelli

Messaggio quaresimale dell’Arcivescovo di Udine nell’Anno della Carità. Un invito a compiere un passo avanti nella capacità di amare e lasciare indietro l’atteggiamento di indifferenza.

Con la benedizione e l’imposizione delle Ceneri, mercoledì 18 febbraio, le comunità cristiane danno inizio ai 40 giorni della Quaresima, tempo forte dell’anno liturgico in preparazione alla Pasqua. L’Arcivescovo di Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato, consegna alla Chiesa udinese il Messaggio quaresimale intitolato «Passandogli accanto lo vide e ne ebbe compassione» (Lc 10,33).
 
Mentre inizia la Quaresima, l’Arcivescovo introducendo il suo Messaggio indica come viverla in questo Anno dedicato dalla Chiesa udinese alla riscoperta della virtù cristiana della Carità.
...
 
 

PostHeaderIcon QUARESIMA 2015: MESSAGGIO DEL SANTO PADRE

News

papa-francesco messaggio-quaresima2015
MESSAGGIO DEL SANTO PADRE
FRANCESCO
PER LA QUARESIMA 2015

Rinfrancate i vostri cuori (Gc 5,8)

Cari fratelli e sorelle,

la Quaresima è un tempo di rinnovamento per la Chiesa, le comunità e i singoli fedeli. Soprattutto però è un “tempo di grazia” (2 Cor 6,2). Dio non ci chiede nulla che prima non ci abbia donato: “Noi amiamo perché egli ci ha amati per primo” (1 Gv 4,19). Lui non è indifferente a noi. Ognuno di noi gli sta a cuore, ci conosce per nome, ci cura e ci cerca quando lo lasciamo. Ciascuno di noi gli interessa; il suo amore gli impedisce di essere indifferente a quello che ci accade. Però succede che quando noi stiamo bene e ci sentiamo comodi, certamente ci dimentichiamo degli altri (cosa che Dio Padre non fa mai), non ci interessano i loro problemi, le loro sofferenze e le ingiustizie che subiscono… allora il nostro cuore cade nell’indifferenza: mentre io sto relativamente bene e comodo, mi dimentico di quelli che non stanno bene. Questa attitudine egoistica, di indifferenza, ha preso oggi una dimensione mondiale, a tal punto che possiamo parlare di una globalizzazione dell’indifferenza. Si tratta di un disagio che, come cristiani, dobbiamo affrontare.

Quando il popolo di Dio si converte al suo amore, trova le risposte a quelle domande che continuamente la storia gli pone. Una delle sfide più urgenti sulla quale voglio soffermarmi in questo Messaggio è quella della globalizzazione dell’indifferenza.

L’indifferenza verso il prossimo e verso Dio è una reale tentazione anche per noi cristiani. Abbiamo perciò bisogno di sentire in ogni Quaresima il grido dei profeti che alzano la voce e ci svegliano ...

Allegati:
 

PostHeaderIcon VIVERE SAN MARCO n. 1/2015

Il periodico

VIVERE SAN MARCO n. 1/2015

Vivere San Marco N. 1/2015in questo numero:

- Interrogati dalle sorprese Benigni e Papa Francesco

- la Corale San Marco  Budapest

- La dodicesima edizione di Teatrolandia - la rassegna teatrale per la famiglia

- Il saluto di Nicola Zaghin

e...

 

 

 

 

 

 

 

 

Allegati:
 

PostHeaderIcon PROGRAMMA CALENDIDONNA 2015

News

CALENDIDONNA 2015 (leggi il programma)

CALENDIDONNA 2015-P1r


 

Allegati:
 
CB Login
Appuntamenti
Nessun evento
Calendario
Settembre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
LaChiesa.it
La Bibbia
Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:


La Vita Cattolica
logo_lavitacattolica
Radio Spazio 103
logo_radio103

Santo del giorno
Le parole del Papa

libreriadelsanto