Il Parroco

don-carloP
don Carlo
ci parla...

Ricerca veloce
Sbrego

sbgrego-bianco
news  -  canti

Sala mons. Comelli
Calendario Udinese

2013-Logo Udinese

Siti cattolici


 

Il meteo

PostHeaderIcon Il Parroco

PostHeaderIcon SEGUIAMO PAPA FRANCESCO

Il Parroco

SEGUIAMO PAPA FRANCESCO

Come vedete e sentite, è successa una cosa per me inspiegabile: papa Francesco piace a tutti.

Nei dialoghi di questi mesi ho ascoltato persone distantissime dalla Chiesa che hanno manifestato il loro apprezzamento per papa Francesco.

Io, in quello che sta accadendo, vedo una grande opera della Grazia di Dio.

Questa “situazione favorevole” è una occasione da non perdere sia personalmente, per ognuno, sia per l’intera comunità.

Se le parole e i gesti di papa Francesco ci rendono più semplice, più comprensibile o più credibile la Chiesa e il Cristianesimo, allora dovrebbe essere più facile per noi tornare a dire di sì a Gesù con più decisione, con una fede più convinta. Ognuno di noi ha a disposizione “gratis” due grandi aiuti per un rinnovato cammino di fede: la testimonianza di tanti che già lo fanno e la preghiera alla quale ognuno di noi è stato invitato dal papa.

...

 

PostHeaderIcon IL MIRACOLO DELL'ARMONIA

Il Parroco

spirito santo

IL MIRACOLO DELL'ARMONIA - L'UNITA' NELLA VARIETA'
La maggior parte delle persone che incontriamo camminando lungo la strada sono e restano degli estranei.
Ma quando succede qualcosa che vince l’estraneità e rende due persone familiari, amiche, capaci di aiutarsi, è accaduto quasi un miracolo!
 
In ogni persona c’è un mistero e c’è un tesoro fatto di tutte le cose grandi chenella sua vita sono accadute.
 
Nel cristianesimo la vittoria sull’estraneità o addirittura sull’ostilità è uno dei caratteri distintivi che indicano la bontà della strada che si percorre, la bontà della scoperta della vita vissuta con la coscienza della presenza di Gesù che tutto cambia. E così la stima e la scoperta dell’altro diventa sorgente inesauribile di bene e di novità.
 
C’è un dato importante che deve essere sempre tenuto presente: la novità nella nostra vita non viene da noi stessi ma ci è data, suggerita, attraverso incontri, avvenimenti, che ci sorprendono per la loro verità e bellezza. Se non incontriamo non scopriamo nemmeno la novità di cui la nostra vita cristiana ha continuo bisogno....
 

PostHeaderIcon Facciamo sagra: realtà positiva

Il Parroco

Sagra 2013-testata

FACCIAMO SAGRA: PER NOI LA REALTA' E' POSITIVA!

E’ una bella sfida continuare a far festa in un tempo di crisi!
O si hanno delle buone ragioni, oppure lo si fa “per tirare un po’
su il morale” oppure si è degli sconsiderati.
Mi ha colpito il fatto che negli incontri di preparazione con i collaboratori nessuno abbia neanche lontanamente pensato o chiesto se val la pena fare la sagra in tempo di crisi.
E’ come se la nostra sagra fosse segnata da una positività evidente a tutti, per cui il problema non si pone: va fatta.
Ma dove sta questa positività?

 

PostHeaderIcon NELL’ANNO DELLA FEDE TRA TWITTER E QUARESIMA

Il Parroco

papa tweetNELL’ANNO DELLA FEDE TRA TWITTER E QUARESIMA

Ricordiamo ancora una volta le parole dell’enciclica Deus caritas est: “All’inizio dell’essere cristiano vi è l’incontro con un avvenimento, con una Persona, che dà alla vita un nuovo orizzonte e, con ciò, la direzione decisiva”.
Parole semplici, chiare, eppure difficili perché cariche di una continua novità: normalmente non viviamo così il nostro cristianesimo, non è l’incontro con Gesù Cristo presente che dà un nuovo orizzonte, pieno di significato, di speranza, di letizia e di pace per la nostra vita.
Tante volte l’essere cristiani è ridotto ad una serie di ricordi di buoni principi e di buone azioni ma è come se Gesù non fosse mai stato incontrato e non si vivesse di Lui.
Così quando si incontra una persona piena del desiderio di vivere di Cristo e quindi di una vita vera nella bellezza e nella speranza, ci si accorge subito: è ciò che il cuore di ognuno cerca. ...

 

PostHeaderIcon LA CHIESA CHE VERRA'

Il Parroco

grafici-consultazioneLA CHIESA CHE VERRA'

Domenica 16 dicembre scorso, in tutte le sante messe è stata presentata l’iniziativa di consultare i fedeli a proposito della situazione della nostra chiesa parrocchiale. Già da prima di entrare come parroco a san Marco, mi era stata segnalata la necessità di alcuni interventi sulla chiesa e successivamente ho sentito tanti fedeli segnalarmi ora un problema, ora un altro.

Vista la quantità e la complessità delle segnalazioni, si è fatta strada la convinzione della necessità di un percorso condiviso e quindi l’intenzione di partire conoscendo almeno quali erano le opinioni reali dei fedeli sulla situazione della chiesa. Dopo una serie di dialoghi con alcuni collaboratori, abbiamo affrontato la proposta in Consiglio Pastorale, discutendone nel corso di due incontri e raccogliendo diversi suggerimenti.

Non eravamo tutti d’accordo sulle modalità della consultazione ma eravamo tutti d’accordo che andava fatta. Poi, prima di partire con l’iniziativa, ci siamo confrontati anche, per essere sicuri della correttezza del percorso, con l’Ufficio Amministrativo diocesano e con l’Ufficio Beni Culturali della diocesi.

Così siamo arrivati alla scheda che tanti di voi hanno preso in chiesa e che, dopo aver esposto la situazione ed elencato i problemi, poneva quattro quesiti e lasciava la possibilità di suggerire osservazioni e idee.

Sono arrivate quasi trecento risposte, alcune anche a nome di tutta la famiglia o addirittura di un’intera comunità. Molte di queste schede erano corredate da osservazioni e suggerimenti.

Mi pare di poter dire, in generale, che la proposta è stata presa molto sul serio, quasi la totalità delle risposte riportano nome e firma, e tanti di voi mi hanno fatto presente il loro apprezzamento per l’iniziativa della consultazione.

In particolare: ...

 
Altri articoli...
CB Login
Appuntamenti
Nessun evento
Calendario
Aprile 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6
LaChiesa.it
La Bibbia
Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:


La Vita Cattolica
logo_lavitacattolica
Radio Spazio 103
logo_radio103